Impermeabilizzare una piscina in mosaico con la Resina

Impermeabilizzare una piscina in mosaico con la resina

Impermeabilizzare una piscina in mosaico con la Resina

Impermeabilizzare una piscina in mosaico con la resina? Si può fare. I mosaici sono vere e proprie opere d’arte che, all’interno di una piscina, necessitano indubbiamente di una protezione maggiore. Infatti sono sempre più i clienti che richiedono di impermeabilizzare il rivestimento in mosaico della loro piscina. Questo perché altrimenti si rischierebbe di provocare danni all’opera stessa, facendo sì che qualche prezioso tassello si stacchi e rovini l’intero mosaico. Molti possono pensare che non sia un’operazione necessaria, ma lo è se la propria intenzione è quella di preservare a lungo un lavoro artistico simile.

Oggi con Cores Resine scoprirai i segreti sull’impermeabilizzazione di una piscina in mosaico con la resina e scoprirai quanto è importante, al fine di proteggerlo nel tempo.

L’importanza di impermeabilizzare una piscina in mosaico con la resina

La resina è alleata inconfondibile dei professionisti, sia nel settore industriale che in quello edile. È ormai risaputo quanto sia in grado di proteggere da graffi, urti, umidità e di esaltare la bellezza di pavimentazioni, pareti, piscine, barche e opere artistiche. Merita di essere nominato il caso del mosaico di una piscina. La resina, qui, è essenziale e troppo spesso la si sottovaluta. Le situazioni più comuni in cui la resina è sfruttata per proteggere un mosaico, si riferiscono specialmente alle piscine. Le piscine, il cui fondo e le pareti sono ricoperti da uno splendido mosaico, sono di una bellezza unica: eleganti, raffinate e d’effetto. Chi decide di creare un’opera d’arte al suo interno, deve essere consapevole dei rischi concreti che possono svilupparsi se non riceve un’adeguata protezione. A questo punto entra in gioco il ruolo della resina: una resina trasparente, brillante, capace di tutelare il mosaico. Grazie ad un rivestimento resinoso, le tessere del mosaico – oltre a non usurarsi – non si rimuovono dalla superficie, rimanendo intatte anche con l’avanzare del tempo. Lo scopo principale consiste, infatti, nella costante esaltazione della bellezza del mosaico e nella sua difesa da ogni genere di urto.

Investire in un mosaico è certamente una scelta affascinante e di classe, ma se non si riflette sufficientemente sulla necessità di salvaguardarlo, allora può essere un investimento sprecato. La scelta più logica è ricorrere all’impermeabilizzazione del mosaico piscina con la resina.

Come impermeabilizzare un mosaico con la resina

Passiamo ora alla parte più tecnica. Si parte laminando un tessuto vitreo leggero, come il TW165, insieme ad una particolare resina trasparente e anti-corrosiva: URETAN NG. Per sua natura si tratta di una resina poliuretanica resistente a basso ingiallimento, capace di reggere perfettamente l’insulto chimico che i disinfettanti della piscina possono provocare. URETAN NG è una resina con rapporto 1:1 e la laminazione avviene mediante rullo a pelo raso. È necessario applicare prima NG sul supporto a mosaico, laminare il tessuto secco sul bagnato. Prestare attenzione a non lasciare residui di aria sotto al tessuto. Nel caso, in un secondo momento, è sempre possibile iniettare la NG attraverso una siringa, colmando così la lacuna generatasi.

Si raccomanda di non sovrapporre le giunzioni tra falda e falda di tessuto, bensì di accostarle. L’effetto finale sarà quasi impercettibile: il mosaico rimarrà inalterato, se non più brillante ma, soprattutto, protetto.

Vuoi impermeabilizzare il mosaico della tua piscina? Contatta gli esperti di Cores Resine

Quando si tratta di impermeabilizzare un mosaico piscina, è sempre bene richiedere il consulto di veri esperti del settore. Questi ultimi sapranno studiare a fondo il metodo migliore per procedere all’ impermeabilizzazione del mosaico della piscina. Per questo c’è Cores Resine. Rivolgersi a dei professionisti è sinonimo di qualità e della corretta riuscita del lavoro. Da escludere sono, sicuramente, tecniche fai-da-te che porterebbero soltanto a danneggiare l’opera. Grazie a Cores Resine ed alla sua rete di professionisti applicatori, l’impermeabilizzazione del mosaico avviene secondo modalità sicure e tramite l’uso di prodotti altamente performanti.

Non ti resta che contattare Alessandro Nallio, AD e Direttore Tecnico di Cores Resine, e dare il via al processo per impermeabilizzare la tua piscina in mosaico con la resina. 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

AFFRETTATI!

EBOOK GRATUITO

Compila il breve sondaggio e ricevi l'ebook di 42 pagine "5 lezioni sulle resine per rivestimento", a cura dei nostri tecnici formatori Cores.