La sfida subacquea

Cores è all’ avanguardia nell’ ideazione di tecniche di consolidamento in situazioni estreme: iniezioni di resine in profondità presso il Mar Tirreno.

E' stato impiegato uno speciale serbatoio sotto pressione modificato per riuscire ad iniettare ANCOR400WP, resina epossidica semifluida caricata a zero igroscopia, inattaccabile dagli agenti marini e dotata di notevoli qualità meccaniche.

La barra inserita nel fondale roccioso è stato poi leggermente tesa tramite chiave dinamometrica. Qui il "dado" di trazione dopo anni di lavoro.